Coagulazione ed Emostasi

La coagulazione è la branca della Medicina di Laboratorio che studia le alterazioni emocoagulative. La coagulazione del sangue è il risultato di una serie di processi nei quali, all'interno o all'esterno di un vaso sanguigno si viene a formare un coagulo o un trombo. Il processo di coagulazione è unico, ma si può distinguere una sua versione fisiologica che è detta emostasi che serve a mantenere il sangue in uno stato fluido nei vasi normalii ed indurre un tappo emostatico in modo rapido e ben localizzato presso la sede del danno al vaso. Questo tappo emostatico rappresenta una formazione transitoria, in condizioni fisiologiche, necessaria per permettere ai meccanismi di riparazione delle ferite di riparare la lesione. Nel caso di trombosi, il trombo che si è formato presso la lesione tarda a distaccarsi e può tendere all'aumento di volume, aumentando la sua potenziale pericolosità.
Questa branca della Medicina studia anche i vari fattori della coagulazione, dello stato della parete vascolare e delle piastrine.
Il "Laboratorio Analisi "CO.RI.B" è in grado di eseguire le seguenti indagini emocoagulative:

i nostri Settori