17 Beta Estradiolo

Sigla e Sinonimi: E2, Estradiolo

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE

Significato clinico
L'estradiolo è un ormone steroideo, è il più attivo tra gli estrogeni endogeni, i cui esponenti principali, oltre all'estradiolo, sono l'estrone e l'estriolo. Nelle donne è secreto principalmente dalle ovaie (in misura molto minore dal surrene), e la sua concentrazione nel sangue aumenta con rapidità in corrispondenza della fase follicolare, raggiunge i valori massimi in quelle ovulatoria per decrescere nella fase luteinica.L'Estradiolo viene trasportato in circolo dalla SHBG (sex hormon binding globulin) ed a livello epatico viene coniugato o trasformato in Estriolo (E3). Nel maschio un terzo deriva dalla conversione periferica del testosterone, metà deriva dall'estrone e il rimanente dal testicolo.

Prelievo
Tipo di campione: Sangue

Norme comportamentali e dietetiche
Il paziente si deve sottoporre ad un prelievo di sangue e deve osservare un digiuno di almeno 8-12 ore. Istruzioni pre-esame.

Referto
Tempi di risposta: 1 giorno
Prenotazione: No
Eseguibile a domicilio: Si

Valori di riferimento
Uomini: < 62 pg/ml
Donne:
-
Fase follicolare: 18-147 pg/ml
-
Picco pre-ovulatorio: 93-573 pg/ml
-
Fase luteinica: 43-214 pg/ml
-
Menopausa: < 58 pg/ml

Nella donna, il dosaggio dell'estradiolo è importante per la valutazione dell'infertilità, della irregolarità mestruale e della precocità sessuale. Nel maschio la sua determinazione è importante per valutare gli stadi di femminizzazione.
Valori aumentati si hanno in gravidanza, neoplasie ovariche, corionepitelioma, neoplasie testicolari femminilizzanti, ginecomastia, sindrome adreno genitale, sindrome di Cushing, insufficienza epatica.
Valori dimuinuiti possono essere dovuti a insufficienza ovarica primitiva o secondaria, ciclo ovulatorio, morbo di Addison, sindrome di Turner, ipopituitarismo, anoressia nervosa, patologia della gravidanza.

INFORMAZIONI PER GLI OPERATORI

Campione biologico: Siero (evitare l'emolisi), plasma (eparina). Non utilizzare provette con EDTA
Stabilità dei campioni: I campioni possono essere conservati a 2-8°C al massimo per 48 ore. Per conservazioni più lunghe, congelarli. Evitare congelamentio e scongelamenti successivi.
Provetta/contenitore: Provetta tappo rosso con gel polimerico
Norme pre-analitiche:
Metodo: Immunoenzimatico
Sezione: Dosaggi ormonali

Esami correlati

SHBG, LH FSH

i nostri Settori