Epstein Barr Virus Ab IgM VCA

SINONIMI: EBV (VCA) IgM

Tempi di risposta: 1 giorno
Prenotazione: No
Eseguibile a domicilio: Si

SIGNIFICATO CLINICO: il virus Eptein-Barr (EBV) è un herpesvirus che causa la mononucleosi infettiva (IM). E' inoltre associato al linfoma di Burkitt, al carcinoma nasofaringeo e a sindromi linfoproliferative negli immunodepressi. La diagnosi di laboratorio di IM viene fatta rivelando la presenza nel siero di anticorpi eterofili agglutinanti i globuli rossi di cavallo, che si sviluppano nel corso della malattia. tuttavia tali anticorpi possono essere presenti in soggetti con IM, specialmente al di sotto di 14 anni ed inoltre, possono persistere per oltre un anno dopo l'infezione.
E' perciò importante la ricerca di anticorpi diretti verso antigeni virali. In particolare si rivela utile la ricerca di anticorpi diretti verso il complesso antigenico denominato "Viral Capsid Antigen" (VCA) e l'ntigene nucleare (EBNA). Nel corso di IM gli anticorpi IgM e IgG anti-VCA compaiono precocemente, mentre gli anticorpi IgG anti-EBNA si sviluppano più tardi. Perciò la presenza di IgM anti-VCA in assenza di IgG anti-EBNA indica infezione in corso, mentre la presenza di IgG anti VCA e anti-EBNA indirizza versio una diagnosi di infezione pregressa.

NORME COMPORTAMENTALI E DIETETICHE: il paziente si deve sottoporre ad un prelievo di sangue e deve osservare un digiuno di almeno 8-12 ore.

VALORI DI RIFERIMENTO:
Negativo:
< 0,8 UA
Dubbio:< 1,2 - > 0,8 UA
Positivo: > 1,2

ESAMI CORRELATI:
EBV (VCA) IgG, EBV (EA) IgG, EBV (EA) IgM, EBV (EBNA) IgG, Emocromo, VES, GOT, GPT.

i nostri Settori